Riciclo della plastica, Italia da record

L’Italia è il primo Paese europeo per tonnellate di imballaggi in plastica riciclati

Nonostante il consumo di plastica sia cresciuto in maniera vertiginosa durante il lockdown, l’Italia conquista un primato positivo per l’ambiente. È il Paese che in Europa ha il numero più alto di imballaggi in plastica riciclati.

 

 

Quanti imballaggi in plastica riciclati nel 2020?

655393: ecco quante tonnellate di imballaggi in plastica sono state riciclate nel belpaese durante l’anno più “particolare” degli ultimi decenni.

La pandemia ha costretto milioni di italiani a casa, triplicando il consumo di imballaggi.
I packaging in polimeri sintetici sono fondamentali per garantire l’igiene dei pasti e di tanti oggetti d’uso quotidiano.

Nonostante tutto, i cittadini italiani hanno contribuito in modo positivo alla raccolta differenziata.

I dati di Corepla parlano chiaro: +4% di imballaggi raccolti e smaltiti correttamente rispetto allo stesso periodo del 2019.

La raccolta differenziata in Italia funziona!

Nonostante l’aumento dell’uso di dispositivi di protezione individuale come:

  • guanti;
  • mascherine;
  • confezioni di disinfettanti;
  • detergenti per le mani.

Sono state le consegne a domicilio e i generi alimentari confezionati a far impennare la produzione di rifiuti di plastica.

La rete di raccolta differenziata italiana si è dimostrata particolarmente efficiente, recuperando più di un milione e quattrocentomila tonnellate di imballaggi.

 

il riciclo della plastica per l'Italia

Il record della raccolta degli imballaggi in plastica

Un vero e proprio primato per il nostro paese; un record per quantità di tonnellate trattate che vede diminuire il divario tra singole regioni.

Un tempo molto accentuato, specialmente tra Nord e Sud, oggi si sta pian piano livellando. Valle d’Aosta, Umbria e Sardegna sono ai vertici della classifica delle regioni virtuose.

Il quantitativo procapite di imballaggi riciclati è in media di 23,7 kg l’anno. I consumi possono arrivare fino a 32 kg per abitante, a seconda della regione.

E la percentuale del recupero degli imballaggi in plastica?

Per concludere, è necessario citare quanto il sistema italiano sia riuscito a recuperare gli imballaggi esausti.

Secondo le stime di Corepla, nell’ultimo anno è stato recuperato e riciclato ben il 95% dei rifiuti plastici. Parlando per numeri, si arriva quasi a due milioni di tonnellate.

Ecco perché l’Italia è ufficialmente il paese che in Europa ha il numero più alto di imballaggi in plastica riciclati.