Comuni liberi dalla plastica? Si può con questa iniziativa!

L’Associazione Liberi dalla Plastica coinvolge i comuni italiani per sensibilizzare i cittadini a ridurre l’inquinamento plastico.

Comuni liberi dalla plastica e più salubri. Questo l’obiettivo che intende raggiungere a breve termine  l’Associazione di promozione sociale Liberi dalla Plastica.

Prendersi cura della propria città è un dovere di tutti e farlo con il supporto concreto dei Comuni diventa più semplice!

L’Italia è inquinata dalla plastica

Forse non lo sapete, ma l’Italia è il primo paese in Europa per il consumo di acqua in bottiglia. Il nostro paese infatti alimenta quotidianamente l’accumulo incontrollato dei rifiuti di plastica.

Per questo l’Associazione Liberi dalla Plastica è in prima linea per trovare soluzioni al problema. Riducendo l’impatto degli inquinanti plastici sull’ecosistema cittadino si può infatti migliorare la qualità di vita dei cittadini.

L’eliminazione dei rifiuti in plastica si rivela così un obiettivo facilmente raggiungibile, semplicemente tagliando il consumo domestico delle bottigliette in PET.

L’obiettivo dell’Associazione è Comuni liberi dalla plastica

Liberi dalla Plastica porta avanti con successo un progetto dedicato ai Comuni amici dell’ambiente, che vogliono valorizzare il proprio territorio coinvolgendo direttamente i cittadini.

Aderendo all’iniziativa, il Comune Green permette a ogni abitante di ricevere a titolo gratuito un purificatore per la propria casa.

In questo modo, l’acqua dell’acquedotto attentamente controllata, viene resa migliore per essere bevuta e per cucinare.

 

Comuni liberi dalla plastica per un futuro più verde

Quali sono i benefici per l’ambiente?

La salute e l’economia degli abitanti della città sarà sensibilmente migliorata, mentre i nuclei familiari potranno diventare portavoce di uno stile di vita amico dell’ambiente.

Facciamo un esempio concreto. Se in un paese di 50.000 abitanti, almeno 3000 famiglie aderiranno al progetto, verranno risparmiate all’ambiente circa 6000 bottiglie in PET al giorno, 180.000 al mese e più di due milioni all’anno.

A oggi sono moltissimi i Comuni liberi dalla plastica che hanno concesso il Patrocinio all’iniziativa che elimina l’utilizzo delle bottiglie usa e getta in PET.

Come funziona il progetto Comuni liberi dalla plastica?

L’Associazione Liberi dalla Plastica distribuisce brochure e volantini informativi che raccontano l’importanza di uno stile di vita sostenibile.

Inoltre dona, a ogni famiglia del Comune Green che ne faccia richiesta, un purificatore Pury di Acqualife®. Un innovativo sistema compatto di ultrafiltrazione a uso domestico per il trattamento dell’acqua con due stadi di filtrazione.

Il purificatore sarà di proprietà del cittadino che non avrà nessun costo né vincolo di manutenzione. Sarà fornito con un filtro della durata di 5000 litri (annuale). Allo scadere dell’anno, solo se ritenuto opportuno, potrà essere richiesta la sostituzione al solo co­sto del filtro.

Il vostro Comune è già Green?

Visto com’è facile eliminare completamente le bottigliette in PET dalle città e avere un’acqua priva di impurità direttamente a casa?

Verificate se il vostro è un Comune Green e aderite all’iniziativa dei Comuni Liberi dalla Plastica!

Ecco come fare.